Omelie di don Leonardo Maria Pompei, 2019


Raccolta delle omelie di don Leonardo Maria Pompei tenute durante le Messe domenicali e festive dell'anno 2019
Grande santo, grande uomo

La straordinaria vita di san Giuseppe e il suo grandissimo eroismo. Il suo itinerario di fede, il suo coraggio, la sua prudenza, il suo discernimento, la sua profondissima capacità di pregare, il suo eloquente silenzio. Omelia solennità di san Giuseppe, 19 Marzo 2019

Amici o nemici della Croce?

Molti si comportano da "nemici della croce di Cristo" vantandosi di ciò di cui bisognerebbe vergognarsi ed avendo come Dio il proprio ventre. Noi fedeli di Gesù possiamo dire di avere illuminato il senso della Croce e quindi di vivere come suoi amici? Omelia Domenica 17 Marzo 2019, santa Messa festiva delle 10:30 della seconda Domenica di Quaresima, anno C

La trasfigurazione della fede

La fede di Abramo. La Quaresima è tempo per riscoprire l'immensa portata salvifica della fede ed iniziare a vivere una vita di fede vera, profonda e autentica. Omelia Domenica 17 Marzo 2019, santa Messa festiva delle 8:30 della seconda Domenica di Quaresima, anno C

Ho mai veramente pregato?...

Lettura dell'episodio della Trasfigurazione. Gesù volle mostrare ai suoi discepoli il primato e l'importanza della vera preghiera, le condizioni di cui necessità e i formidabili effetti che produce nell'anima che la vive. Omelia Sabato 16 Marzo 2019, santa Messa prefestiva della seconda Domenica di Quaresima, anno C

Vincere le seduzioni del maligno

La Quaresima è tempo di preghiera e di digiuno per vincere le continue seduzioni del maligno. Quali sono e con quali armi e mezzi le si combattono e vincono. Omelia Domenica 10 Marzo 2019, santa Messa festiva della prima Domenica di Quaresima, anno C

Nutrire l'anima più del corpo...

La Quaresima è tempo di conversione e di riscoperta dell'importanza della fede e delle realtà dello spirito. Abbiamo un'anima e non solo un corpo e la nostra anima che non perisce va nutrita più e prima del corpo che perisce. Quali sono i divini nutrimenti dell'anima. Omelia Sabato 9 Marzo 2019, santa Messa prefestiva della prima Domenica di Quaresima, anno C

La bocca parla dalla pienezza del cuore

Il parlare dell'uomo rivela il suo cuore. Quando il parlare è aspro, offensivo, tagliente, sprezzante, volgare, arrogante, nel cuore non ci può essere niente di buono o di divino. Dolcezza e carità si trovano nella bocca dei veri discepoli di Gesù. Omelia Domenica 3 Marzo 2019, VIII Domenica del tempo ordinario, santa Messa delle 8:30

La perfezione dell'amore

Negli insegnamenti sull'amore al nemico Gesù porta l'uomo fino alla perfezione più sublime dell'amore. In cosa consiste l'amore al nemico. Avere misericordia, guardarsi da facili giudizi e frettolose condanne è stile imprescindibile degli autentici discepoli di Gesù. Omelia Domenica 24 Febbraio 2019, VII Domenica del tempo ordinario, santa Messa delle 10:30

Uomo terreno o uomo celeste?...

Adamo, capostipite del genere umano, portò la decadenza alla razza umana, riducendola a un cumulo di miserie e rinchiudendola dentro il ristretto orizzonte terreno. Gesù ha portato sulla terra l'immagine dell'uomo celeste e dona la possibilità di una vita celestiale, simile alla sua, a tutti coloro che lo accolgono e lo ascoltano. Solo un uomo davvero "celeste" può praticare l'amore al nemico. Omelia Domenica 24 Febbraio 2019, VII Domenica del tempo ordinario, santa Messa delle 8:30

Al male non si risponde col male...

Il grande esempio di re Davide che risparmiò la vita al suo acerrimo persecutore Saul, perché era il consacrato del Signore. Al male non si deve mai rispondere con l'altro male. E noi discepoli di Gesù, abbiamo tante motivazioni per agire in questo modo tutto divino. Omelia Sabato 23 Febbraio 2019, santa Messa prefestiva della settima Domenica del tempo ordinario, anno C

Vita felice o vita piena di guai?...

Avere una vita felice o una vita piena di guai dipende semplicemente dalle scelte che noi facciamo. Dio ci illustra la via della vita e ci spiega come percorrere quella sbagliata produca solo male, guai e maledizioni. Per quanto riguarda Lui, per noi vorrebbe sempre e solo una vita felice e benedetta. Il resto tocca a noi. Omelia Domenica 17 Febbraio 2019, sesta domenica del tempo ordinario, anno C, santa Messa festiva

L'urgenza di una fede salda e ben formata

In questi tempi non c'è più alcun appiglio sociale e culturale a sostegno della fede. Anzi la mentalità corrente tende a ingenerare pensieri e opinioni diametralmente opposti ad essa. L'importanza fondamentale di curare la formazione della propria fede per rimanere saldi dinanzi alla confusione ed evitare il possibile naufragio di essa. Omelia Domenica 10 Febbraio 2019, quinta domenica del tempo ordinario, anno C, santa Messa festiva

Hai incontrato veramente Dio?...

L'esperienza mistica di Isaia, il miracolo a cui assistettero i primi discepoli nella pesca miracolosa, la caduta da cavallo di san Paolo e la predicazione della Chiesa. Modi ordinari e straordinari per avere un'autentica esperienza di Dio. Possiamo dire di averla avuta? Ci mettiamo nelle condizioni di viverla? Omelia Sabato 9 Febbraio 2019, quinta domenica del tempo ordinario, anno C, santa Messa prefestiva

Giudizi, pregiudizi e carità

Il rifiuto dei concittadini di Gesù nei confronti del suo ministero e della sua predicazione fu dovuto a enormi e radicati pregiudizi, che sono i più grandi ostacoli nell'accogliere certe grazie del Signore. Esempi concreti e attuali dei danni immensi che producono giudizi e pregiudizi nei confronti degli inviati del Signore. Lo stupendo inno alla carità di san Paolo deve essere il punto di riferimento obbligato di una vita che voglia essere autenticamente cristiana e fonte di confronto nell'esame di coscienza. Omelia Domenica 3 Febbraio 2019, quarta domenica del tempo ordinario, anno C, santa Messa festiva

L'ubbidienza alla Legge del Signore

L'ubbidienza esemplare alla Legge del Signore della Sacra Famiglia di Nazareth nella presentazione di Gesù al Tempio. L'umiltà di Maria Santissima nel sottoporsi al rito della purificazione. L'umiltà di Gesù nel partecipare alla vita religiosa del suo tempo come uno dei tanti. Esempi viventi ed emblematici per tutti noi. Omelia Sabato 2 Febbraio 2019, nella festa della presentazione di Gesù al Tempio

La bellezza e la santità del giorno del Signore

L'importanza del giorno del Signore. Un giorno in cui pensare al cielo, respirare "aria di cielo", soprattutto attraverso la forza santificante della S. Messa nelle sue due parti (liturgia della Parola e liturgia eucaristica). La domenica come giorno del riposo e della gioia. Piccoli ma importanti segni che dovrebbero contraddistinguere questo giorno. Omelia Domenica 27 Gennaio 2019, terza domenica del tempo ordinario, anno C, santa Messa festiva

Il vino di una vita felice

Il significato simbolico del miracolo di Cana: dall'acqua di una vita grigia e senza Dio al vino di una vita di grazia e piena di senso e gioia. Come si fa ad attingere da Gesù il vino nuovo che ci trasforma la vita. Sacramenti e sacramentali. Omelia Domenica 20 Gennaio 2019, seconda domenica del tempo ordinario, anno C, santa Messa festiva

La manifestazione della gloria di Gesù

Le nozze di Cana furono il momento della manifestazione della gloria di Gesù: il suo primo miracolo manifesta la sua vera natura divina e completa il ciclo dell'Epifania, dove dapprima gli uomini attraverso i Magi lo adorarono come Dio e poi il Padre lo dichiarò tale al momento del Suo Battesimo. Omelia Sabato 19 Gennaio 2019, seconda domenica del tempo ordinario, anno C, santa Messa prefestiva

Il dono del Battesimo: come valorizzarlo al massimo

Il Battesimo di Gesù fu anche il fondamento del nostro Battesimo. Gli effetti del sacramento del Battesimo e la dignità dei battezzati. Il sacramento del Battesimo deve essere ravvivato continuamente nei sacramenti che si possono ripetere (penitenza ed eucaristia): forme e modi differenti in cui farlo. Omelia Domenica 13 Gennaio 2019, festa del Battesimo del Signore, santa Messa festiva

Prossimità e vicinanza con tutti

L'inesprimibile e infinita umiltà con cui Gesù si sottopone al rito di penitenza del Battesimo di Giovanni, confondendosi con i peccatori. Fu quello il momento in cui il Padre ne affermò la figliolanza e il compiacimento che provava per Lui. I discepoli di Gesù non possono che seguire il suo stile: imparando a farsi prossimi e vicini a tutti, per portare la testimonianza dell'amore di Gesù verso ogni anima. Omelia Sabato 12 Gennaio 2019, festa del Battesimo del Signore, santa Messa prefestiva

I credenti, gli avversari e gli ipocriti

L'Epifania ci pone davanti tre figure: i Magi, simbolo di coloro che riconoscono, accolgono e giungono ad adorare Gesù (importanza del silenzio); Erode, simbolo di coloro che lo rifiutano, lo avversano e lo combattono; gli scribi e i sacerdoti, che tutto sapevano e potevano e dovevano accoglierlo meglio e prima di tutti e per i quali purtroppo Gesù venne invano, simbolo di coloro che vivono una religione superficiale e ormai completamente mondanizzata e secolarizzata. Omelia Domenica 6 Gennaio 2019, Solennità dell'Epifania, S. Messa festiva delle ore 10:30

Fede, ragione e cuore

L'avvincente e significativo itinerario di conversione dei Magi. Dalla scoperta dei segni astrali all'adorazione di Gesù Bambino. L'intelligenza aperta e contemplante è la prima porta con cui il Signore parla al cuore dell'uomo che desidera conoscerlo e ascoltarlo. Il cuore prosegue il viaggio, la fede lo porta a compimento. Omelia Sabato 5 Gennaio 2019, Solennità dell'Epifania, S. Messa prefestiva

Dio ci benedica e ci dia pace!

Invocare la benedizione di Dio sull'anno che comincia è gesto di grandissima fede. Le preghiere del mattino e della sera. La pace viene anzitutto dalla comunione con Dio. Celebrare bene il sacramento della riconciliazione, specie con una buona confessione generale. Dalla pace con Dio scaturisce la pace con se stessi e con il prossimo. Omelia Martedì 1 Gennaio 2019, Solennità di Maria SS.ma Madre di Dio e giornata mondiale della pace, Santa Messa delle ore 10:30