De Maria Numquam Satis


Trasmissione di Radio Buon Consiglio dedicata alla catechesi sulla grandezza, l'importanza ed eccellenza della Madonna, condotta da don Leonardo Maria Pompei a partire dal mese di Luglio 2018
Speranza e attesa ardente e gioiosa del Paradiso

Le virtù teologali della Madonna, tredicesima parte. La speranza di Maria negli scritti di Maria Valtorta (quarta parte), tratti dall’opera del Mariologo padre Gabriele Maria Roschini, fondatore del Marianum. La vita di Maria fu un'incessante e ardente attesa del Paradiso e della visione beatifica. Nell'imminenza dell'Assunzione i desideri di Maria Santissima divennero immensi e incontenibili. L'Assunzione ne fu il compimento. La vita cristiana è attesa e tensione incessante e anelante verso i beni eterni, da trascorrere compiendo nel gaudio e nella pace la volontà di Dio. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi mariana tenuta Giovedì 16 Maggio 2019

Speranza e volontà di Dio

Le virtù teologali della Madonna, dodicesima parte. La speranza di Maria negli scritti di Maria Valtorta (terza parte), tratti dall’opera del Mariologo padre Gabriele Maria Roschini, fondatore del Marianum. Il dialogo tra Maria d'Alfeo e Maria Santissima, in cui Ella confermò che sapeva della terribile sorte del Figlio fin da quando lo concepì. La calma e la serenità con cui, grazie alla speranza, Maria visse nonostante la conoscenza di questo terribile futuro. La sua ferma speranza che avrebbe avuto da Dio tutte le grazie e gli aiuti per superare la tragedia del Golgota. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi mariana tenuta Giovedì 9 Maggio 2019

L'Innamorata di Dio

Le virtù teologali della Madonna, undicesima parte. La speranza di Maria negli scritti di Maria Valtorta (seconda parte), tratti dall’opera del Mariologo padre Gabriele Maria Roschini, fondatore del Marianum. Lo sconcertante, divino ed edificante colloquio di Maria Bambina, nel tempio, con la maestra Anna di Fanuel, da cui traspare la sua verginità scelta come atto di amore assoluto verso Dio e la speranza di poterla vivere nonostante le insormontabili difficoltà di quei tempi. La sua attesa ardente di desiderio della venuta del Messia promesso. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi mariana tenuta Venerdì 2 Maggio 2019

La speranza di Maria negli scritti di Maria Valtorta

Le virtù teologali della Madonna, decima parte. La speranza di Maria negli scritti di Maria Valtorta, tratti dall’opera del Mariologo padre Gabriele Maria Roschini, fondatore del Marianum. La Madonna esercitò la speranza nell'attesa e nel desiderio ardentissimo della venuta del Messia, nello sperare di ricevere tutte le grazie e gli aiuti necessari a compiere la sua straordinaria ed eroica missione e nel desiderare, dopo l'Ascensione di Gesù, di giungere al Cielo dove Lo avrebbe per sempre e pienamente avuto di nuovo. Un episodio grazioso di Maria Bambina e san Gioacchino ed Anna, che mostra l'amore immenso che Ella già da Bambina aveva per il Messia promesso. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi mariana tenuta Venerdì 26 Aprile 2019

La fede di Maria negli scritti di Maria Valtorta

Le virtù teologali della Madonna, nona parte. La fede di Maria negli scritti di Maria Valtorta, tratti dall’opera del Mariologo padre Gabriele Maria Roschini, fondatore del Marianum. La Madonna resse alla prova del Calvario perseverando nella nuda fede e nel ricordo delle immense grazie ricevute dal cielo, soprattutto nell’annunciazione. La Madonna fu l’unica a rimanere sempre fedele a Gesù e l’unica mantenere ferma e incrollabile la fede nella risurrezione, nella quale confermò gli stessi apostoli. La Madonna, pur soffrendo indicibilmente, accettò con fede divina e soprannaturale il dover offrire il Figlio per noi come Redentore, unitamente all’offerta del suo dolore e delle sue lacrime di Corredentrice. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi mariana tenuta Sabato 20 Aprile 2019 (Sabato Santo)

Una fede ferma, incrollabile e coraggiosa

Le virtù teologali della Madonna, ottava parte. La fede di Maria nella testimonianza dei santi: san Luigi Maria Grignion Montfort e i caratteri della fede di Maria: viva, operosa e penetrante, ferma, incrollabile e coraggiosa. I veri figli e devoti di Maria curano assai bene la formazione della propria fede, perché essa sia salda e solida e non messa in crisi da niente e da nessuno. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi mariana tenuta Venerdì 12 Aprile 2019

La potenza straordinaria della fede

Le virtù teologali della Madonna, settima parte. La fede di Maria nella testimonianza dei santi: san Bernardo e san Luigi Maria Grignion Montfort. La fede permette di vedere ciò che non si vede e di andare oltre le apparenze. La fede della Madonna era anzitutto pura, ossia non preoccupata di nulla di sensibile né di straordinario. Varie forme di attualizzazione di tali principi. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 1 Aprile 2019, trentanovesima puntata

Resistere alle grandi prove

Le virtù teologali della Madonna, sesta parte. La fede di Maria nella Sacra Scrittura: la fede di Maria ai piedi della Croce, dopo la morte di Gesù, dopo la sua risurrezione e ascensione. La grandissima prova a cui fu sottoposta la fede di Maria sotto la croce e dopo la morte di Gesù e la sua eroica resistenza ad ogni tentativo di farla vacillare da parte del nemico. Ella conservò la fede per tutti noi. Imitare la Madonna nell'affrontare le inevitabili prove della fede. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 25 Marzo 2019, trentottesima puntata

Credere a Dio o credere al diavolo?

Le virtù teologali della Madonna, quinta parte. La fede di Maria nella Sacra Scrittura: nei misteri delle nozze di Cana e nei brani "antimariani" o "antimariologici". Perché Gesù chiamò la Madonna "donna". La fede di Eva e la fede di Maria. Tutto dipende da chi è colui al quale prestiamo fede: Dio o il diavolo. I cosiddetti brani "antimariani", in realtà, sono la più grande esaltazione che Gesù opera della fede di Maria e delle sue feconde conseguenze. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 18 Marzo 2019, trentasettesima puntata

Obbedienza della fede e abbandono

Le virtù teologali della Madonna, quarta parte. La fede di Maria nei misteri della presentazione di Gesù, del ritrovamento di Gesù nel Tempio e della fuga in Egitto. L'obbedienza della fede di Maria: caratteristiche ed esigenze. Fede e abbandono fiducioso alla Divina Volontà della beatissima Vergine. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 11 Marzo 2019, trentaseiesima puntata

La beatitudine della fede

Le virtù teologali della Madonna, terza parte. La fede di Maria nei misteri della Visitazione e della nascita di Gesù. La beatitudine della fede: la fede eroica, viva e invincibile della Madonna. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 4 Marzo 2019, trentacinquesima puntata

Che cos'è la fede. La fede di Maria nell'annunciazione

Le virtù teologali della Madonna, seconda parte. Presentazione della virtù cardinale della fede, delle sue parti e caratteristiche. La fede di Maria nel mistero dell'annunciazione. La Madonna la esercitò in grado assolutamente eroico. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 25 Febbraio 2019, trentaquattresima puntata

In Lei ogni grazia e virtù

Le virtù teologali della Madonna, prima parte. Le virtù nella vita cristiana in generale e nella vita della Madonna in particolare. Maria ebbe ed esercitò tutte le virtù (anche la fede e la speranza), che praticò in grado estremamente sommo ed eroico, proponendosi, dopo Gesù, come nostro supremo esempio e modello di ogni virtù. Introduzione alla virtù teologale della fede che è "il fondamento delle cose che si sperano e la prova di quelle che non si vedono". Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 18 Febbraio 2019, trentatreesima puntata

Sarà lo Spirito Santo a rinnovare i cuori, il mondo e la Chiesa

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, sedicesima ed ultima parte. Le apparizioni di Maria ad Amsterdam (1945-1959), seconda parte. La Madonna spiega il senso delle sue richieste e svela il ruolo primario dello Spirito Santo nel necessario rinnovamento dei cuori, della Chiesa e del mondo, che Ella impetra per tutti come nostra Avvocata. Sintesi finale su Maria Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 11 Febbraio 2019, trentaduesima puntata

Un nuovo dogma mariano?...

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, quindicesima parte. Le apparizioni di Maria ad Amsterdam (1945-1959) e la richiesta da parte della Madonna di un quinto ed ultimo dogma mariano. Il riconoscimento della soprannaturalità delle apparizioni da parte del vescovo di Harlem. I messaggi di Maria alla Chiesa. La Signora di tutti i popoli e il suo essere Corredentrice e Avvocata dell'umanità. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 4 Febbraio 2019, trentunesima puntata

Bontà, clemenza e misericordia

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, quattordicesima parte. "Maria Avvocata dell'Umanità", quarta puntata. Maria Vergine è Regina e Madre di misericordia: la Messa in onore della Madonna "Maria Vergine, Regina e Madre della misericordia". La clemenza, la bontà e la misericordia di Maria. L'intercessione di Maria strumento oltre modo efficace per ottenere da Dio grazia, misericordia e clemenza. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 21 Gennaio 2019, trentesima puntata

Bontà, clemenza e misericordia

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, quattordicesima parte. "Maria Avvocata dell'Umanità", quarta puntata. Maria Vergine è Regina e Madre di misericordia: la Messa in onore della Madonna "Maria Vergine, Regina e Madre della misericordia". La clemenza, la bontà e la misericordia di Maria. L'intercessione di Maria strumento oltre modo efficace per ottenere da Dio grazia, misericordia e clemenza. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 21 Gennaio 2019, trentesima puntata

Consolare sempre, comunque e dovunque

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, tredicesima parte. "Maria Avvocata dell'Umanità", terza puntata. L'essere Avvocata di Maria nel suo duplice risvolto: Colei che intercede per noi presso Dio e Colei che ci difende e consola nel nostro cuore. La tenerezza, la misericordia, la prossimità, la vicinanza di Maria a chiunque la invoca. L'Ave Maria di Trilussa. La Messa in onore della Madonna "Maria Vergine, Madre della Consolazione". Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 14 Gennaio 2019, ventinovesima puntata

Capostipite della nuova creazione e gioia di Dio

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, dodicesima parte. "Maria Avvocata dell'Umanità", seconda puntata. Le nozze di Cana sono il fondamento biblico della forza dell'intercessione di Maria: loro significato letterale e mistico. La Madonna è la capostipite della nuova creazione e l'unica che diede a Dio la gioia di vedere la perfezione della sua creazione. Il suo essere avvocata si fonda sulla maternità nell'ordine della Grazia, iniziò con l'annunciazione, fu ratificato sotto la croce e continuerà, per tutti, fino alla fine del mondo. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 7 Gennaio 2019, ventottesima puntata

Il grande accusatore e i nostri Celesti Avvocati

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, undicesima parte. "Maria Avvocata dell'Umanità", prima puntata. Perchè abbiamo bisogno di un Avvocato presso Dio. Satana è il grande accusatore degli uomini, davanti a Dio, nella coscienza e davanti agli altri. Gesù Cristo, vittima di espiazione per i nostri peccati, è il primo Avvocato presso il Padre. Lo Spirito Santo paraclito ci difende all'interno della nostra coscienza. La Madonna, membro perfettissimo della razza umana può e vuole assumere le vesti di nostra Avvocata davanti a Dio e nella nostra coscienza. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 31 Dicembre 2018, ventisettesima puntata

Maria Mediatrice nella liturgia della Chiesa

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, decima parte. "Maria Mediatrice di tutte le grazie", sesta puntata. La mediazione mariana nella liturgia della Chiesa. La Santa Messa in onore di "Maria Vergine, Madre e Mediatrice di Grazia". Presentazione, spiegazione, lettura e commento dell'introduzione alla Messa, delle letture della Messa e dei testi eucologici della Santa Messa in onore di Maria "Madre e Mediatrice di tutte le grazie". Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 24 Dicembre 2018, ventiseiesima puntata

Prima di tutto la Grazia di Dio

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, nona parte. "Maria Mediatrice di tutte le grazie", quinta puntata. La mediazione mariana nell'omelia "De aquaeductu" di san Bernardo da Chiaravalle, paragrafi 7-9. Maria è la Mediatrice presso il Mediatore, la prima delle tre Scale che portano a Dio. Lei sola trovò Grazia presso Dio e la Grazia è ciò che Ella vuole procurare agli uomini, che dovrebbero cercare sempre prima e anzitutto la Grazia e cercarla per mezzo di Maria, poiché così Dio vuole e perché Ella sempre è esaudita. La prima grande mediazione di Grazia di Maria fu nell'episodio della visitazione a santa Elisabetta. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 17 Dicembre 2018, venticinquesima puntata

L'acquedotto delle Grazie di Dio

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, ottava parte. "Maria Mediatrice di tutte le grazie", quarta puntata. La mediazione mariana nell'omelia "De aquaeductu" di san Bernardo da Chiaravalle, paragrafi 4-6. Maria fu l'acquedotto delle grazie collegato alla fonte stessa di ogni santità, che è Dio. Ella raggiunse tali vette grazie alla forza del desiderio, al fervore della devozione e alla purezza della sua preghiera. Ebbe ed ha in sé grazia e grazie sovrabbondanti per tutto il genere umano. Fu Colei che capovolse e rovesciò completamente la disfatta di Eva. Per questo Dio vuole che i fedeli la venerino e la amino con profondo affetto. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 10 Dicembre 2018, ventiquattresima puntata

Dio radunò le grazie e le chiamò "Maria"

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, settima parte. "Maria Mediatrice di tutte le grazie", terza puntata. La mediazione mariana nel trattato della vera devozione di san Luigi Maria Grignion da Montfort. Tutte le grazie furono per volontà di Dio, radunate in Maria. Da Lei discendono, per divina volontà, sul genere umano. Maria è la Mediatrice presso il Mediatore, Colei che è tutta amore e misericordia verso il genere umano e tutto può e ottiene presso il cuore di suo Figlio Gesù. Ella ebbe, per grazia, da Dio tutti i doni e le grazie che Gesù Cristo, mediatore di redenzione, ebbe per natura in quanto Dio. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 3 Dicembre 2018, ventitreesima puntata

Non può avere Dio per padre chi non ha Maria per Madre

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, sesta parte. "Maria Mediatrice di tutte le grazie", seconda puntata. Nuova sottolineatura dell'importanza della mediazione - specie ecclesiale - nei rapporti con Dio. Il fondamento della mediazione di Maria è nella sua maternità spirituale nei confronti di tutta la Chiesa e di ogni singola persona umana, che fece affermare fin dai tempi antichi, che non può avere Dio per padre chi non ha Maria per Madre. I fondamenti e le caratteristiche della mediazione di Maria: commento a LG 60. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 26 Novembre 2018, ventiduesima puntata

La figura del mediatore nel rapporto tra Dio e le creature

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, quinta parte. Introduzione al tema di "Maria Mediatrice di tutte le grazie". Il rapporto con Dio è sempre strutturalmente e necessariamente mediato. Le ragioni di questa mediazione. Le figure di mediazione dell'Antico Testamento. Cristo unico e perfetto mediatore tra Dio e gli uomini. Lettura di LG 60 sulla mediazione di Cristo e su quella di Maria. Excursus catechetico sull'uso contemporaneo dei mezzi di comunicazione di massa. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 19 Novembre 2018, ventunesima puntata

Maria Corredentrice dell'umanità

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, quarta parte. Il modo unico e del tutto speciale con cui Maria, per Divina Volontà e disposizione, cooperò, subordinatamente e dipendentemente da Cristo, alla redenzione dell'umanità. La natura del tutto singolare di questo tipo di "sacerdozio", denominato "mistico" da alcuni autori. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 12 Novembre 2018, ventesima puntata

La Socia del tutto singolare del Redentore

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, terza parte. Considerazioni riassuntive sull'opera della Redenzione. Maria santissima Socia e cooperatrice all'opera della Redenzione. Il fondamento più forte di tale indissolubile associazione tra Gesù e Maria. Le cinque virtù del tutto singolari che Maria Santissima esercitò nella sua opera di Collaboratrice del Redentore. La dottrina della costituzione dogmatica Lumen gentium su Maria Socia del Redentore (LG 61). Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 5 Novembre 2018, diciannovesima puntata

La "trappola" della Redenzione

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità, seconda parte. L'opera della redenzione operata da Gesù secondo la dottrina dei Padri e dei grandi Dottori (in particolare san Leone Magno e sant'Anselmo d'Aosta). La redenzione fu una grande trappola ordita da Dio contro satana, il contrario della trappola con cui il maledetto fece cadere i nostri progenitori. Gesù è l'unico Redentore. La convenienza che alla Sua opera fosse associata quella di una Donna, nelle vesti di Nuova Eva. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 29 Ottobre 2018, diciottesima puntata

Il riscatto e la riscossa del genere umano

Maria Santissima Corredentrice, Mediatrice e Avvocata dell'umanità. Introduzione. La redenzione operata da Cristo e la sua universale opera di mediazione e intercessione. La cooperazione di Maria in queste funzioni. La giusta collocazione di Maria Santissima nel mistero di Cristo e della Chiesa. L'opera della redenzione come riscatto dalla schiavitù. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 22 Ottobre 2018, diciassettesima puntata

La Vincitrice della morte

Il quarto dogma mariano: l'Assunzione di Maria Santissima in cielo in corpo e anima, quinta parte. Lettura della definizione dogmatica della bolla Munificentissimus Deus. Riferimenti nella Lumen Gentium e nel catechismo della Chiesa Cattolica. Riflessione dogmatica: è morta la Madonna o no? Rilevanza cristologica, ecclesiologica, antropologica, protologica ed escatologica del dogma dell'Assunzione. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 15 Ottobre 2018, sedicesima puntata

I tempi di Maria

Il quarto dogma mariano: l'Assunzione di Maria Santissima in cielo in corpo e anima, quarta parte. Prosegue ulteriormente la lettura e commento della bolla Munificentissimus Deus. Sintesi delle motivazioni che hanno portato Pio XII a voler definire il dogma. Considerazioni sul rapporto tra le definizioni dogmatiche del 1854 e del 1950 e le apparizioni mariane riconosciute dalla Chiesa dal 1830 in poi. Dio solo guida la storia, i tempi e le circostanze, in maniera vera ed efficace senza minimamente ledere le libertà delle creature. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 8 Ottobre 2018, quindicesima puntata

L'Assunzione nella Sacra Scrittura e nel pensiero dei santi Dottori moderni

Il quarto dogma mariano: l'Assunzione di Maria Santissima in cielo in corpo e anima, terza parte. Prosegue ulteriormente la lettura e commento della bolla Munificentissimus Deus. L'Assunzione nel pensiero di san Bernardino da Siena, san Roberto Bellarmino, san Francesco di Sales, Sant'Alfonso M. De Liguori e il Dottore esimio Francisco Suarez. I fondamenti biblici dell'Assunzione: Maria la nuova Eva in lotta col nuovo Adamo contro la perfidia del serpente antico. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 1 Ottobre 2018, quattordicesima puntata

L'Assunzione nella Tradizione della Chiesa e nei grandi teologi medievali

Il quarto dogma mariano: l'Assunzione di Maria Santissima in cielo in corpo e anima, seconda parte. Prosegue la lettura e il commento della bolla Munificentissimus Deus. La tradizione patristica in relazione al dogma dell'Assunzione. Il pensiero di san Giovanni Damasceno, Sant'Alberto Magno, san Tommaso d'Aquino e san Bonaventura sull'Assunzione di Maria Santissima. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 24 Settembre 2018, tredicesima puntata

La gloria dell'Assunta

Il quarto dogma mariano: l'Assunzione di Maria Santissima in cielo in corpo e anima, prima parte. Introduzione. Presentazione della bolla Munificentissimus Deus di Papa Pio XII, in cui fu proclamato il dogma dell'Assunzione. La Madonna partecipò pienamente e da subito alla vittoria di Cristo sulla morte che i giusti conseguiranno solo alla fine della storia. Il consenso quasi unanime dei fedeli e della gerarchia alla definizione del dogma. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 17 Settembre 2018, dodicesima puntata

Il dogma e i significati dell'Immacolata Concezione

Il terzo dogma mariano: l'Immacolata Concezione, quarta parte. Lettura commentata della bolla Ineffabilis Deus. La formulazione dogmatica: lettura e commento. La dottrina sull'Immacolata Concezione nella Lumen gentium e nel Catechismo della Chiesa Cattolica. La rilevanza cristologica, soteriologica, mariologica ed ecclesiologica dell'Immacolata Concezione. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 10 Settembre 2018, undicesima puntata

La continuità storica della credenza sull'Immacolata Concezione

Il terzo dogma mariano: l'Immacolata Concezione, terza parte. Lettura commentata della bolla Ineffabilis Deus. Il paragrafo che afferma la continuità storica della credenza sull'assenza di peccato nella Madonna e come il Magistero e l'autorità della Chiesa, attraverso la definizione dogmatica, abbiano svolto la funzione di precisare e definire esattamente in cosa essa consistette. Considerazioni catechetiche sulla funzione del Magistero della Chiesa e sulla progressiva crescita della Chiesa nella comprensione dei misteri e della Rivelazione. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 3 Settembre 2018, decima puntata

La doppia predestinazione di Gesù e di Maria

Il terzo dogma mariano: l'Immacolata Concezione, seconda parte. Lettura commentata della bolla Ineffabilis Deus. I primi paragrafi. La doppia predestinazione di Gesù e di Maria fondamento dell'Immacolata Concezione. L'ipotesi teologica circa il peccato originale di Lucifero e degli angeli ribelli. Il dramma della libertà umana (e angelica) e l'uso perfettissimo che di essa fece soltanto la Madonna. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 27 Agosto 2018, nona puntata

Il prodigio dell'Immacolata Concezione

Il terzo dogma mariano: l'Immacolata Concezione. Introduzione. La diatriba storica tra favorevoli e contrari al privilegio dell'Immacolata ("immacolatisti" e "non immacolatisti"). Riferimenti biblici e testimonianze patristiche sull'Immacolata. Le opposte posizioni di San Tommaso d'Aquino e Duns Scoto. Il contetto di "redenzione preservativa o preventiva". Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 20 Agosto 2018, ottava puntata

Rilevanza cristologica, ecclesiologica e mariologica della Maternità Divina di Maria

La Maternità Divina di Maria nel Catechismo della Chiesa Cattolica. Forte accentuazione della sua rilevanza ecclesiologica: Maria vera Madre della Chiesa, nonché tipo e modello di Essa. Alcuni dati circa la rilevanza della possibile corredenzione di Maria Santissima. Conclusioni: la rilevanza cristologica, ecclesiologica e mariologica del dogma della Divina Maternità di Maria. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 13 Agosto 2018, settima puntata

Madre di Dio, Madre della Chiesa e Madre di ogni essere umano

La maternità Divina di Maria, terza parte. Le importantissime implicazioni ecclesiologiche e antropologiche del dogma della maternità divina. L'essere Madre di Dio costituì simultaneamente la Madonna Madre della Chiesa e Madre di ogni essere umano. Spiegazione del perché. Lettura e commento di alcuni brani significativi dell'ottavo capitolo della Lumen Gentium ("La Madre di Dio nel mistero di Cristo e della Chiesa"). Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 6 Agosto 2018, sesta puntata

Grandi dignità e grandissime responsabilità

La maternità Divina di Maria, seconda parte. Le importantissime implicazioni cristologiche del dogma della maternità divina. La retta dottrina sulla Madonna è un punto nevralgico per rimanere nella sana dottrina cattolica. Le definizioni dogmatiche e gli anatematismi del Concilio di Efeso sulla maternità divina di Maria. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 30 Luglio 2018, quinta puntata

Maria: l'Unica che poteva diventare vera Madre di Dio

La maternità Divina di Maria. Introduzione. La maternità divina nella Sacra Scrittura. I brani "antimariani" o "antimariologici". Maria fu l'unica ad avere le disposizioni ottimali per diventare Madre di Dio perché fu sua perfetta "madre spirituale" nella fede e nella perfettissima obbedienza alla Volontà di Dio. Le posizioni di Nestorio e san Cirillo di Alessandria sul titolo "Madre di Dio". Cenni su cosa sarebbe stata l'incarnazione se Nestorio avesse avuto ragione. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 23 Luglio 2018, quarta puntata

Il valore inestimabile della verginità

La verginità perpetua di Maria. La verginità perpetua di Maria e le sue implicazioni. La verginità esprime in pienezza la dimensione sponsale ed esclusiva del rapporto d'amore con Dio, che si vive in pienezza e senza ostacoli nella vita consacrata e nel celibato sacerdotale. Un’ipotesi teologica: il peccato originale come violazione della verginità e perdita della dimensione più bella dell’amore umano. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 16 Luglio 2018, terza puntata

La verginità di Maria dopo il parto

La verginità perpetua di Maria. Risposta alle obiezioni sulla verginità di Maria dopo il parto, in particolare ai passi evangelici che parlano dei cosiddetti "fratelli di Gesù". Il valore e l'importanza della verginità perpetua e il suo essere esemplare perfetto della vita di donazione totale a Dio, sia essa religiosa, sacerdotale oppure vissuta nel mondo. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 9 Luglio 2018, seconda puntata

La verginità di Maria prima e durante il parto

Introduzione ai quattro dogmi sulla Madonna della Chiesa Cattolica. Il primo dogma mariano: la verginità perpetua di Maria. I fondamenti biblici e patristici della verginità prima e duranta il parto. Don Leonardo Maria Pompei, catechesi tenuta nella trasmissione "De Maria numquam satis" su Radio Buon Consiglio, Lunedì 2 Luglio 2018, prima puntata