Libro di cielo, volume 7


Il settimo volume degli scritti della Serva di Dio Luisa Piccarreta
Libro di cielo volume 7, libro digitale

Il settimo volume degli scritti della Serva di Dio Luisa Piccarreta in formato digitale (libro elettronico)

Libro di cielo volume 7, PDF

Il settimo volume degli scritti della Serva di Dio Luisa Piccarreta in formato PDF

1. La costanza ordina tutto

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 1, 30 Gennaio 1906

2. L'unione delle nostre azioni con quelle di Gesù è garanzia di salvezza

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 2, 9 Febbraio 1906

3. L'altissimo muro della Divina Volontà

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 3, 12 Febbraio 1906

4. Come Gesù restò inchiodato in croce nella Volontà del Padre.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 4, 23 Febbraio 1906

5. L’onore più grande che la creatura può dare a Dio è il dipendere in tutto dalla sua Volontà Divina. Modo come si comunica la Grazia.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 5, 28 Febbraio 1906

6. Scherzo che fa Gesù.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 6, 4 Marzo 1906

7. Gesù prega, quasi volesse che l’anima interpreti la sua Volontà. Vede un uomo suicidarsi.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 7, 5 Marzo 1906

8. Vede le anime purganti andare in aiuto dei popoli.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 8, 9 Marzo 1906

9. Se l’anima non può stare senza di Gesù è segno che essa è necessaria al suo amore.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 9, 13 Marzo 1906

10. Dio armerà gli elementi contro dell’uomo.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 10, 17 Aprile 1906

11. Soffre insieme con Gesù. Lui le dà tutti i suoi patimenti e tutto Se stesso in dono.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 11, 25 Aprile 1906

12. Gesù non le vuol far vedere i castighi per non affliggerla.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 12, 26 Aprile 1906

13. Come l’anima vuota di tutto è come l’acqua che corre sempre.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 13, 29 Aprile 1906

14. Timori e lacrime dell’anima. Gesù le chiede di essere più precisa nello scrivere.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 14, 4 Maggio 1906

15. Dio è cibo e vita dell’anima.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 15, 6 Maggio 1906

16. Gesù non vuole uscire da dentro l’interno di Luisa.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 16, 7 Maggio 1906

17. L’anima è come una spugna, se reprime se stessa s’impregna di Dio.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 17, 15 Maggio 1906

18. L’anima soffre mentre Gesù dorme.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 18, 18 Maggio 1906

19. Giugno 13, 1906 L’anima farebbe anche degli spropositi per ottenere l’intento d’essere più amata dal suo sommo ed unico Bene.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 19, 13 Giugno 1906

20. Tutta la vita divina riceve vita dall’amore.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 20, 15 Giugno 1906

21. Tutto deve ridursi ad un punto solo, cioè: diventare tutto una fiamma.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 21, 20 Giugno 1906

22. Veste misteriosa simile a quella di Gesù.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 22, 22 Giugno 1906

23. L’ubbidienza la fa continuare a vivere nel mondo come vittima.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 23, 23 Giugno 1906

24. Continua a sospirare il Cielo.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 24, 24 Giugno 1906

25. Vede Gesù Bambino; la bacia e la compatisce.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 25, 26 Giugno 1906

26. Con le sue sofferenze forma un anello a Gesù.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 26, 2 Luglio 1906

27. La Volontà di Dio è il paradiso dell’anima in terra, e l’anima che fa la Volontà di Dio forma il paradiso a Dio sulla terra.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 27, 3 Luglio 1906

28. Gesù con una luce la attira a Sé.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 28, 8 Luglio 1906

29. Chi tutto si dona a Gesù, riceve tutto Gesù.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 29, 10 Luglio 1906

30. Tutto quello che alla creatura serve di sofferenze, tocca Iddio.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 30, 12 Luglio 1906

31. Come a chi vive nella Volontà di Dio, Gesù dà la chiave dei suoi tesori, e come non c’è grazia che esca da Dio che [a cui] essa non prenda parte.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 31, 17 Luglio 1906

32.La retta intenzione purga l’azione.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 32, 21 Luglio 1906

33. Nella croce Gesù dotò le anime e le sposò a Sé.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 33, 27 Luglio 1906

34. Arditezza dell’anima; Gesù la difende.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 34, 28 Luglio 1906

35. Gesù parla della semplicità.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 35, 31 Luglio 1906

36. Come è necessario correre senza mai fermarsi.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 36, 8 Agosto 1906

37. Un contento di meno in terra, un paradiso di più in Cielo.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 37, 10 Agosto 1906

38. Gesù le dice che la croce è un tesoro.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 38, 11 Agosto 1906

39. L’interesse e le scienze umane nei sacerdoti.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 39, 25 Agosto 1906

40. Luisa vuol fare i conti con Gesù. Lui le dice che è la sua piccola figlia.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 40, 2 Settembre 1906

41. Tutto ciò che non è fatto per la gloria di Dio resta oscurato.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 41, 11 Settembre 1906

42. Dove non c’è Dio non vi può essere né fermezza né vero bene.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 42, 12 Settembre 1906

43. Posto delle anime nell’Umanità di Gesù.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 43, 14 Settembre 1906

44. La vera, nuda e semplice verità è la calamita più attraente per tirare i cuori.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 44, 16 Settembre 1906

45. La pace è luce all’anima, luce al prossimo e luce a Dio.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 45, 18 Settembre 1906

46. L’operare per Cristo consuma l’opera umana e Gesù la fa risorgere in opera divina.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 46, 23 Settembre 1906

47. Come le nostre sofferenze possono sollevare Gesù.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 47, 2 Ottobre 1906

48. Gesù le parla della semplicità.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 48, 3 Ottobre 1906

49. Come il retto operare è soffio per accendere il fuoco dell’amore.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 49, 4 Ottobre 1906

50. Gesù è padrone dell’anima.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 50, 5 Ottobre 1906

51. La croce serve all’uomo come la briglia al cavallo.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 51, 8 Ottobre 1906

52. Gesù concorre in tutte le azioni umane.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 52, 10 Ottobre 1906

53. Distacco. Necessità di questi scritti che sono specchio divino.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 53, 13 Ottobre 1906

54. La stima propria avvelena la grazia. Purgatorio di un’anima per aver trascurato la Comunione.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 54, 14 Ottobre 1906

55. Come ogni beato è una musica distinta nel Cielo.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 55, 16 Ottobre 1906

56. Le opere che più piacciono a Gesù sono le opere nascoste.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 56, 18 Ottobre 1906

57. Gesù si lamenta dello stato dei suoi ministri.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 57, 20 Ottobre 1906

58. Come in questi tempi tutto è effeminato.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 58, 23 Ottobre 1906

59. La grazia per chi la riceve è luce, e per chi no è fuoco.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 59, 25 Ottobre 1906

60. Tutto ciò che è luce viene da Dio.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 60, 28 Ottobre 1906

61. Come l’anima per ogni sofferenza acquista un regno di più in se stessa.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 61, 31 Ottobre 1906

62. La fede e la speranza dell’anima che vive nel Divin Volere.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 62, 6 Novembre 1906

63. Effetti del meditare sempre la Passione.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 63, 9 Novembre 1906

64. L’anima dà a Gesù l’abitazione nel tempo, e Lui la dà all’anima nell’eternità.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 64, 12 Novembre 1906

65. La croce allarga i confini del Regno del Cielo.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 65, 14 Novembre 1906

66. Diversità che passa tra le offese dei religiosi e quelle dei secolari.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 66, 16 Novembre 1906

67. Le opere senza spirito interno e senza retta intenzione gonfiano l’anima.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 67, 18 Novembre 1906

68. L’ubbidienza comunica la fortezza divina all’anima.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 68, 20 Novembre 1906

69. Il bene d’operare insieme con Gesù.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 69, 28 Novembre 1906

70. La dolcezza e la pace nell’anima.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 70, 3 Dicembre 1906

71. Gesù si nasconde per vedere cosa fa l’anima.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 71, 6 Dicembre 1906

72. Come la Divina Volontà contiene tutti i beni.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 72, 15 Dicembre 1906

73. La vera fiducia riproduce la vita divina nell’anima.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 73, 3 Gennaio 1907

74. La vera santità consiste nel ricevere come specialità d’amore divino tutto quello che ci può succedere.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 74, 5 Gennaio 1907

75. Il male che forma il proprio gusto.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 75, 10 Gennaio 1907

76. Gesù volle soffrire nella sua Umanità per rifare la natura umana.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 76, 13 Gennaio 1907

77. La maggiore santità è il vivere nel Divin Volere.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 77, 20 Gennaio 1907

78. Chi sempre ama Gesù, non Lo può dispiacere.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 78, 21 Gennaio 1907

79. Castighi. Vede città deserte.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 79, 25 Gennaio 1907

80. La non corrispondenza alla Grazia.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 80, 20 Febbraio 1907

81. Non c’è nulla che eguagli il soffrire volentieri.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 81, 2 Marzo 1907

82. Luisa prega Gesù per la sua mamma, affinché al morire non vada in Purgatorio.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 82, 13 Marzo 1907

83. Morte e Purgatorio dei genitori di Luisa.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 83, 9 Maggio 1907

84. Efficacia della preghiera.

Libro di Cielo, Volume 7, capitolo 84, 30 Maggio 1907