Libro di cielo, volume 27


Il ventisettesimo volume degli scritti della Serva di Dio Luisa Piccarreta
35. Come la Divina Volontà è il palpito e la creatura è il cuore; la Divina Volontà il respiro, la creatura il corpo. Inseparabilità dell’Una e dell’altra

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 35, 17 Febbraio 1930

34. Come l’uomo fu creato per vivere alla famigliare con Dio ed in casa sua, ed avendosi sottratto dalla sua Volontà, per bontà di Dio gli fu data la legittima

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 34, 11 Febbraio 1930

33. Effetti di vivere nel Voler Divino e nel voler umano. Come il modo d’operare in Luisa [è] simboleggia[to nel]la Creazione. Come prima [Dio] fa le cose piccole e poi le grandi

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 33, 6 Febbraio 1930

32. Come si svolse la Redenzione, così si svolgerà il Regno della Divina Volontà. Analogia tra l’una e l’altra. Sussulto di gioia e di dolore di Gesù

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 32, 30 Gennaio 1930

31. Come ogni parola detta da Gesù sul suo Fiat è come un figlio che esce dal suo seno, e tiene la forza comunicativa di comunicarsi a tutta la Creazione. Impero della preghiera fatta nella Divina Volontà

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 31, 26 Gennaio 1930

30. Com’è bello il vivere nel Voler Divino. L’anima mette Dio in condizione di ripeter le sue opere. Come il Fiat Divino fa da attore e spettatore

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 30, 20 Gennaio 1930

29. Come nella Creazione, Redenzione e Regno della Divina Volontà, la parte operante è della Divina Volontà e le tre Divine Persone concorrenti. Come la Creazione vuol narrare la storia della Divina Volontà. Come chi vive in Essa riceve tutto, può dare tutto e prende parte a tutte le qualità divine

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 29, 16 Gennaio 1930

28. Chi vive nel Divin Volere appartiene alla Famiglia Divina. Diversità [diversi modi] d’appartenere a Dio; esempio d’un regno. Chi, vive in Dio e chi, fuori di Dio

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 28, 10 Gennaio 1930

27. Scambio di doni tra Dio e la creatura. Come chi vive nel Voler Divino è il banco divino sulla terra e forma un nembo di Cielo

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 27, 7 Gennaio 1930

26. Diversità di atti e di effetti del Fiat Divino; quanti beni può produrre un atto di Esso. Esempio del sole

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 26, 2 Gennaio 1930

25. Come Gesù nello scendere dal Cielo in terra formò il nuovo Eden. La Divina Volontà è stata sempre Regina

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 25, 29 Dicembre 1929

24. Come la nascita di Gesù fu la rinascita della Divina Volontà nella sua Umanità e come tutto ciò che fece furono rinascite di Essa che faceva nella creatura. Come Gesù fu il vero sacrificatore del suo Volere

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 24, 25 Dicembre 1929

23. Quando Gesù parla delle sue Verità sprigiona luce. Le Verità lette e rilette sono come il ferro battuto. Corsa nella Divina Volontà

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 23, 24 Dicembre 1929

22. Come le opere più grandi non si possono far da soli, morirebbero sul nascere. Le tre carceri di Gesù. Le due mamma

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 22, 22 Dicembre 1929

21. Foga d’amore. Specialità delle tre foghe d’amore di Gesù. L’amore divorante e come divorava tutte le anime. Lacrime di Gesù Bambino

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 21, 18 Dicembre 1929

20. Come Gesù di nulla aveva bisogno possedendo in Se stesso la forza creatrice di tutti i beni. Come il Divin Volere è portatore di tutte le cose create. La virtù generatrice

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 20, 16 Dicembre 1929

19. Perfetto equilibrio di Dio nelle sue opere; triplice equilibrio

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 19, 10 Dicembre 1929

18. Differenza tra la santità fondata nelle virtù e quella fondata nella Volontà Divina

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 18, 3 Dicembre 1929

17. Condizione dell’uomo prima di peccare. Come in ogni suo atto cercava Dio, trovava il suo Creatore, dava e riceveva. Come la volontà umana è notte per l’anima

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 17, 30 Novembre 1929

16. Ogni atto che si fa nella Divina Volontà è una vita divina che si racchiude. Come rapisce Dio

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 16, 26 Novembre 1929

15. Come la pace è il profumo, l’aria, l’alito di Gesù. Come le opere di Dio sono tutte ordinate. Come fa prima le cose minori poi le cose maggiori. Esempio della Creazione e Redenzione

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 15, 20 Novembre 1929

14. Come i diritti della Creazione sono giusti e santi. Esempio del sole. Chi vive nella Divina Volontà è il vero sole

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 14, 14 Novembre 1929

13. Solo i piccoli entrano a vivere nella Divina Volontà. Esempio del fanciullo. Differenza tra la creazione dell’universo e quella dell’uomo

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 13, 10 Novembre 1929

12. Gesù centro della Creazione. La parola: sbocco dell’anima. Valore di essa. Chi è la portatrice delle opere di Dio

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 12, 6 Novembre 1929

11. Chi vive nel Voler Divino può girare in tutte le opere di Dio ed acquista i diritti divini

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 11, 30 Ottobre 1929

10. Perché non poteva venire il Regno della Divina Volontà prima della venuta del Verbo sulla terra. Innesto di Gesù ed innesto d’Adamo

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 10, 27 Ottobre 1929

9. Come nella Divina Volontà l’anima tiene tutto in suo potere perché trova la sorgente delle opere divine e le può ripetere quanto vuole

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 9, 24 Ottobre 1929

8. Paragone tra la venuta del Verbo sulla terra e la Divina Volontà

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 8, 21 Ottobre 1929

7. Bellezza della Creazione. Dio sta, per chi vive nella Divina Volontà, in atto di creare sempre. La creatura che vive nel Voler Divino duplica il suo amore verso Dio. Le due braccia: immutabilità e fermezza

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 7, 18 Ottobre 1929

6. Come tutti stanno in aspettativa della narrazione della storia della Divina Volontà. Vuoto degli atti della creatura nella Divina Volontà

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 6, 15 Ottobre 1929

5. Col vivere nel Divin Volere, il voler umano sale e il Divino scende. Come si acquistano le prerogative divine

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 5, 12 Ottobre 1929

4. Come il Fiat Divino è inseparabile dalle opere sue. Momento terribile della caduta d’Adamo

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 4, 7 Ottobre 1929

3. Solo la Divina Volontà rende felice la creatura; preda a vicenda. Chi non ha vera volontà di fare un bene è un povero storpiato e Dio non vuol servirsi di loro

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 3, 2 Ottobre 1929

2. Primo bacio e sfogo tra Madre e Figlio. Come tutte le cose create contengono ciascuna il suo sfogo. Come chi vive nel Fiat è continua Creazione. Contento divino

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 2, 28 Settembre 1929

1. Chi vive nella Divina Volontà, nella sua piccolezza racchiude il Tutto e dà Dio a Dio. I prodigi divini

Libro di Cielo, Volume 27, capitolo 1, 23 Settembre 1929

Libro di cielo Volume 27, PDF

Il ventisettesimo volume degli scritti della Serva di Dio Luisa Piccarreta in formato PDF

Libro di cielo Volume 27, libro digitale

Il ventisettesimo volume degli scritti della Serva di Dio Luisa Piccarreta in formato digitale (libro elettronico)